Federica Bugatti

 Viaggiare per me è aria, linfa vitale, non riuscirei a vivere senza.

Federica inizia a lavorare nel turismo per un’inaspettata coincidenza quando, dopo il diploma, viene assunta da un’agenzia di viaggi. 
Il suo amore per i viaggi però inizia fin da piccola, quando i suoi zii la portavano con loro in viaggio per ogni ricorrenza particolare. Così ha scoperto luoghi lontani e affascinanti, dalle futuristiche città degli Emirati Arabi Uniti alle riserve africane.
La sua destinazione preferita è l’Oriente: i mille contrasti del Giappone, i templi mozzafiato della Thailandia, la natura incontaminata dell’Indonesia, i paesaggi surreali del Ladakh, in India, dove ha trascorso un indimenticabile viaggio di nozze. Nonostante siano passati 15 anni il ricordo di questa remota regione in cima all’Himalaya è rimasto scolpito nel suo cuore in maniera indelebile: vallate di alta quota, picchi innevati, distese incontaminate, deserti di roccia dorata, i villaggi abbarbicati sulle alture e le sue oasi verdi. 
Il lusso per Federica è un’esperienza unica, un piacere che magari non sempre ci si può concedere ma proprio per questo deve essere impeccabile. 
Il suo primo viaggio oltreoceano è stato in Africa, a 18 anni, uno dei ricordi più belli della sua vita: i grandi spazi e il silenzio, i tramonti infuocati, l’emozione di vedere per la prima volta i Big 5… un’esperienza che Federica conserva come una delle più emozionanti della sua vita.
Da vera avventuriera, non esiste viaggio che non intraprenderebbe, ma se dovesse scegliere la sua prossima meta opterebbe per le incantevoli spiagge della Polinesia o delle Filippine.
DESTINAZIONI