Trieste

Lignano Sabbiadoro

Altopiano del Montasio, Udine

Barcolana, Trieste
Quando andare?
  • Gennaio
  • Febbraio
  • Marzo
  • Aprile
  • Maggio
  • Giugno
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre
  • Novembre
  • Dicembre
All’estremità nord orientale dell’Italia si trova il Friuli Venezia Giulia: bagnato dal mar Adriatico e attraversato dall’altopiano del Carso, racchiude paesaggi variegati di rara bellezza.

Il territorio è suddiviso in due regioni storico-geografiche distinte, dalle diverse caratteristiche culturali: il Friuli, comprendente una parte della pianura veneto-friulana e una parte delle Alpi Carniche e Giulie, dall’altra la Venezia Giulia, all’estremo nord-est, acquisita dall’Italia dopo la Prima Guerra Mondiale.Le cime delle Dolomiti Orientali, della Carnia e delle Alpi Giulie svettano tra ampie vallate, laghi e aree protette. Dal Veneto, la costa è frastagliata da tante lagune e presenta spiagge sabbiose, come quella di Lignano Sabbiadoro. Proseguendo fino a Trieste la costa diventa rocciosa. Il Friuli Venezia Giulia vanta un patrimonio culturale ricco e variegato, grazie al doppio confine con l’Austria e la Slovenia e alla sua complessa storia. In seguito alla conquista romana, il territorio fu occupato dai Longobardi e successivamente, nell’alto Medioevo dai Franchi con Carlo Magno. Dopo la dominazione austriaca, la riconquista italiana da parte di Venezia durante il Rinascimento e in seguito quella napoleonica, il Friuli fu annesso al Regno d’Italia nel 1866 subito dopo la Terza Guerra d’Indipendenza, mentre la Venezia Giulia dovette aspettare dopo la Prima Guerra Mondiale. Trieste, il capoluogo, è un crocevia di culture che mescola caratteri mediterranei, mitteleuropei e slavi; il suo porto era un tempo principale sbocco marittimo dell’Impero Asburgico ed è tutt’oggi uno scalo importante per i traffici commerciali, oltre che sito turistico. 

Tour del Friuli Venezia Giulia


Il tour del Friuli Venezia Giulia potrebbe partire da Trieste, con i suoi storici caffè, i palazzi neoclassici lungo il Canal Grande e monumenti vari che sigillano il fascino di una città mitteleuropea dal glorioso passato. Il tour del Fiuli Venezia Giulia prosegue ad Aquileia, città Patrimonio UNESCO,  uno dei più importanti centri dell’Impero romano che ne conserva ancora la tracce, come il foro, i resti del porto fluviale e la Basilica, bellissimo esempio di arte paleocristiana. Spostandosi a Gorizia, è impossibile non rimanere affascinati dal suo castello medievale e dall’atmosfera cosmopolita; anche Udine è sede di un antico castello ed è impreziosita dalle opere di Giambattista Tiepolo. Infine, Pordenone incanta con gli antichi palazzi e il Corso principale caratterizzato da lunghi portici. Altri centri minori meritano una visita, come Grado, dal piccolo e caratteristico centro storico veneziano, il borgo di San Daniele con la chiesa affrescata di Sant’Antonio e Cividale del Friuli, sede del primo ducato longobardo in Italia. Ultima tappa ma non meno importante per godersi la natura, le Dolomiti, che offrono scenari unici al mondo tra vallate, laghi, pascoli e cime innevate. Qui gli appassionati di sport invernali troveranno pane per i loro denti tra sci, snowboard, arrampicata, pattinaggio sul ghiaccio e trekking. Oppure passeggiate e percorsi naturalistici in estate, nella Riserva della Valle Cavanata e nel Parco Naturale delle Dolomiti. Nel promontorio del Carso la natura incontaminata lascia spazio a rocce calcaree e grotte, e nella Carnia a fortini e varie testimonianze della Prima Guerra Mondiale. Se invece preferite il mare, il vostro tour in Friuli Venezia Giulia potrebbe proseguire con una sosta a Lignano Sabbiadoro, vivace località marittima ricca di locali e ristoranti per serate all’insegna della mondanità. Il vostro tour del Friuli Venezia Giulia non può concludersi senza una sosta dedicata al benessere nei rinomati centri termali di Terme di Grado o Lignano Riviera, con trattamenti a base di acqua marina. Tutta la regione è attraversata da vigneti e aziende agricole dove assaggiare specialità e prodotti locali, come il gustoso prosciutto di San Daniele o il formaggio di Montrasio, la polenta dolce e la porzina triestina. 

Proposte di viaggio

Collio Goriziano: golf, Casanova ed enogastronomia al Castello di Spessa Friuli Venezia Giulia - Tour individuale

Castello di Spessa
da 275 / da 3 giorni

Immergersi nel Collio significa comprenderne storia e valori dove le tradizioni e la natura si raccontano e si svelano attraverso 2 itinerari legati al personaggio di Casanova, alla degustazione di vini, prodotti locali e golf.

DESTINAZIONI