Sicilia

Scopello - Tonnara

Sicilia

Agrigento - Valle dei Templi

Sicilia

Favignana

Sicilia

Teatro di Taormina con Etna

Sicilia

Lipari
Quando andare?
  • Gennaio
  • Febbraio
  • Marzo
  • Aprile
  • Maggio
  • Giugno
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre
  • Novembre
  • Dicembre

Viaggio in Sicilia

«L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di tutto» […] «La purezza dei contorni, la morbidezza di ogni cosa, la cedevole scambievolezza delle tinte, l’unità armonica del cielo col mare e del mare con la terra… chi li ha visti una sola volta, li possederà per tutta la vita.»  (Johann Wolfgang von Goethe)

La complessità storica di quest'isola, che ha subito un'infinità di dominazioni straniere, spiega infatti la diversità e la ricchezza del suo patrimonio artistico-culturale, sorprendente e variegato. Fu infatti abitata da Fenici, Greci, Romani, Bizantini, Arabi, Normanni, Svevi, Angioini, Aragonesi, Spagnoli e, infine, i Sovrani Borbonici… il mondo è passato da qui! Ognuno di loro ha lasciato nell'isola frammenti della propria cultura: dai templi greci ai mosaici romani, dagli splendidi edifici arabo-normanni ai ricchissimi esempi di arte barocca, dall’atmosfera arabeggiante che pervade i mercati rionali al fascino della cultura marinara delle tonnare, all’atmosfera aristocratica dei palazzi nobiliari dell’800.

Durante il vostro viaggio in Sicilia lasciatevi incantare dal fascino del suo capoluogo, Palermo, con la splendida Cattedrale, l'imponente Teatro Massimo ed i suoi quartieri di Ballarò e il Mercato del Capo, tra i più chiassosi dell’isola. Oppure dall’elegante Siracusa, definita da Cicerone la più grande e bella di tutte le città greche, con l’isola di Ortigia, il Parco Archeologico della Neapolis, l'anfiteatro romano, l'Orecchio di Dionisio e il Museo Archeologico. Lasciatevi affascinare dall’atmosfera delle dimore storiche dei baroni siciliani, o più semplicemente immergetevi nelle acque cristalline e incontaminate delle sue isole minori: le Eolie ed Ustica al largo della costa nord, le Isole Egadi ad ovest, le Isole Pelagie e Pantelleria a Sud, nel canale di Sicilia.

Tour della Sicilia tra spiagge, arte e cultura

I tour in Sicilia possono essere studiati non solo seguendo un punto di vista geografico, ma anche per tematiche d’interesse, o un meraviglioso mix, studiato ad hoc per ognuno di Voi. Verrete rapiti dal fascino del tour del barocco siciliano con Catania, Taormina, Siracusa, Noto, solo per citarne alcune; o un itinerario letterario, sulle orme di Luigi Pirandello, Tomasi di Lampedusa, Andrea Camilleri ed altri importanti autori; o ancora, un viaggio dedicato alla natura, tra spiagge bellissime, monti, gole naturali, riserve incontaminate e selvagge tra montagna e mare, o il magnifico “Vulcano Buono”, l’Etna, vera e propria “modella” che non finisce mai di farsi fotografare regalando spettacoli unici tra le eruzioni ed i paesaggi lunari; o più semplicemente godetevi i sapori della ricca cucina, della famosa pasticceria, ma anche dei vini tipici e unici di questa regione: dai bianchi ai rossi, dal  Moscato al Malvasia, al dolcissimo Passito di Pantelleria. Rimarrete poi stregati dalla bellezza delle saline e dei mulini a vento di Trapani, di Marsala e della sua Laguna, con l’isola di Mozia, così come quelle della Riserva naturale Saline di Priolo nella zona di Siracusa. Da non dimenticare poi la Sicilia dei borghi e dell’entroterra, meno esplorata ma altrettanto affascinante, come Corleone, nota anche come la città dalle 100 chiese.

Un capitolo a sé merita la gastronomia, perché qui, come in pochi altri luoghi al mondo, parlare di cucina è un vero viaggio dentro il viaggio, con piatti che narrano di terra e di mare, di Oriente e di Occidente, di antichi poeti, popoli, mercanti e aristocrazia. La posizione geografica unica, in equilibrio tra terra e mare, arricchisce la gastronomia con spezie e profumi che testimoniano quanto l'isola sia stata crocevia di genti da ogni dove. Le tante dominazioni, oltre ai monumenti e i loro passati splendori, hanno profondamente segnato il paesaggio con le colture introdotte, e seminato tracce nelle abitudini e negli stili di vita che ritroviamo ancora oggi, soprattutto in cucina. Un passato così ricco non poteva che lasciare in eredità un panorama variegato di testimonianze, anche nella gastronomia.

Svegliarvi la mattina nel letto di una storica dimora, fare colazione con granita e brioche, andare a visitare il teatro greco-romano di Taormina, proseguire con una fresca passeggiata tra le Gole dell’Alcantara, raggiungere la cima dell’Etna in quad o in jeep, pranzare al rifugio, esplorarne i paesaggi lunari e sorvolarli poi in elicottero e, la sera, godere del tramonto dalla terrazza di una splendida dimora a Siracusa… E domani, è un altro giorno…   

Proposte di viaggio

La Palermo Svelata Italia - Soggiorno Città

La Palermo Svelata
da 1240 / 3 giorni
Vivi l'esperienza di un soggiorno raffinato nell'elegante e storica Villa Tasca tra vino, cibo, botanica e storia.
DESTINAZIONI