Puglia

Promontorio del Gargano

Puglia

Ostuni

Puglia

Baia dell'Otre ad Otranto

Puglia

Trulli di Alberobello

Puglia

Trabucco a Peschici

Puglia

Castel del Monte ad Andria
Quando andare?
  • Gennaio
  • Febbraio
  • Marzo
  • Aprile
  • Maggio
  • Giugno
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre
  • Novembre
  • Dicembre
Rinominata anche “il Tacco dello Stivale”, la Puglia è la regione più orientale di tutta l’Italia. Un luogo dalle mille meraviglie grazie alle sue 8 subregioni caratterizzate sia da colli e monti, che da pianura e costa. 

Questa regione dai sapori mediterranei è un autentico scrigno di tesori. Oltre che una natura suggestiva e selvaggia, vanta anche un vasto patrimonio artistico e culturale grazie alla sua storia che la rende davvero unica. In questa regione, infatti, si sono succedute e stratificate diverse culture a partire dalle popolazioni illiriche provenienti dai Balcani, cui seguirono le colonizzazioni di greci e romani e scorrerie di altri popoli come Saraceni, Bizantini, Normanni e Turchi.

Il suo capoluogo, Bari, si affaccia direttamente sul Mar Adriatico e da sempre questa città è il luogo d’incontro con il Medio Oriente. La sua parte storica è come un’anima divisa a metà, in cui si può distinguere la Bari Vecchia, di origine e conformazione medievale con le viette disposte irregolari, ed il Borgo Murattiano, concepito con uno stile più ordinato con le stradine a scacchiera. Allo stesso modo, Bari ha due volti anche a livello religioso, essendo punto d’incontro tra la cultura cristiana cattolica e la cultura ortodossa. Con il mare che la bagna per tre quarti, è impossibile non lasciarsi pervadere dal suo profumo salmastro durante una passeggiata sul litorale o dai suoi sapori che arricchiscono la cucina barese, come il ciambotto, tipico ragù di pesce, o la tiella a base di riso, patate e cozze. Lasciatevi guidare dalle sue stradine, che vi condurranno a bellezze come la Cattedrale di San Sabino o la Basilica di San Nicola, con la sua tipica architettura romanico pugliese ed in cui sono conservate le sacre reliquie del Santo Patrono della città. A poca distanza dalla Cattedrale sorge invece un altro simbolo di Bari: il Castello Normanno Svevo di Bari, costruito da Ruggero II di Sicilia nel 1131 e fatto ricostruire nel 1230 da Federico II di Svevia.

Spostandosi nel Salento, terra dei preistorici dolmen e menhir, merita una menzione speciale la Perla del Barocco: la magnifica Lecce. Soprannominata “la Firenze del Sud” per le sue bellezze, è famosa per le sue costruzioni ricavate dalla pietra e per le chiese dallo stile barocco come la Basilica di Santa Croce. Nel cuore di questa sorprendente città sorgono anche un anfiteatro ed un teatro romani, l’Ipogeo Palmieri ed il Parco Archeologico di Rudiae, testimoni nobili e silenziosi di un’epoca antica ormai lontana.

 

Tour della Puglia, tra ulivi secolari, il mare del Gargano ed i trulli di Alberobello.

Ogni parte della Puglia ha qualcosa che aspetta solo di essere scoperta ed ammirata, rendendo il tour in Puglia unico e suggestivo, capace di regalare emozioni sempre uniche. La zona nord della regione si può dire completa a 360 gradi, con la parte montuosa dell’Appennino Dauno che corre lungo il confine con Molise e Campania, passando per la seconda pianura più vasta d’Italia dopo quella Padana, il Tavoliere delle Puglie, per arrivare al promontorio del Gargano affacciato sul mare. Anima Verde della Puglia, i Monti Dauni sono ricchissimi di segreti tutti da scoprire attraverso aree naturali come i Parchi Avventura di Biccari e di Pietramontecorvino, attraverso escursioni e trekking o ammirare l’immensità della natura dal cielo facendo parapendio. Per chi desidera invece rimanere con i piedi ben saldi per terra ci sono tanti borghi da scoprire in cui vengono custodite le tradizioni pugliesi e dove è possibile entrare in contatto con le minoranze linguistiche di  arbëreshë di Casalvecchio di Puglia e quella francoprovenzale di Faeto e Celle di San Vito. Durante questo viaggio in Puglia non si può non far tappa nel bellissimo Gargano, dove potrete visitare San Giovanni Rotondo, il paese di Padre Pio, immergervi nel Parco Nazionale del Gargano oppure godere del meraviglioso mare Bandiera Blu di Peschici (dove potrete visitare il castello normanno e la Torre del Ponte nel paese arroccato sulla rupe) e Vieste, da cui poter raggiungere anche le Isole Tremiti ed ammirare le sue grotte e fondali marini mozzafiato come Punta Secca e Cala dei Turchi.

Proseguendo verso sud si incontra l’altopiano carsico delle Murge, diviso in Alta Murgia al nord e Bassa Murgia a sud comprendendo anche la Valle d’Itria. A nord è possibile ammirare le doline, depressioni rocciose in cui si crea naturalmente un piccolo microclima, come il Pulo di Altamura e il Pulicchio di Toritto. Imperdibili sono anche la Città Bianca Ostuni ed ovviamente il sito UNESCO Alberobello con i suoi suggestivi Trulli, in cui in alcuni è addirittura possibile soggiornare. Per finire, affacciandosi su due mari, il Salento offre spiagge di bellezza unica, come Leporano e Torre Guaceto.

Proposte di viaggio

Imperdibile Monopoli alla Masseria Il Melograno Puglia -

Il Melograno
da 870 / 8 giorni
Un mare da sogno e un centro storico che è un gioiello di architettura popolare mista a sontuosi edifici religiosi e splendidi palazzi fanno di Monopoli una delle più belle cittadine dell’Adriatico.

Suggestiva Monopoli al Torre Cintola Natural Sea Emotions Puglia - Soggiorno Mare

Torre Cintola Natural Sea Emotions
da 665 / 8 giorni
Armonia tra quiete della natura e fascino dell’architettura.

L'elegante Polignano a Mare e il Borgobianco Resort & Spa Puglia - Soggiorno Mare

Borgobianco Resort & Spa
da 770 / 8 giorni
"Penso che un sogno così non ritorni mai più
Mi dipingevo le mani e la faccia di blu
Poi d'improvviso venivo dal vento rapito
E incominciavo a volare nel cielo infinito..."
DESTINAZIONI